Virgilio a Virgilio

Venerdì 30 giugno alle ore 21.00 vi aspettiamo al museo Virgiliano (Via Parma, 34 – Borgo Virgilio) per assistere a:

Il Testamento di Virgilio

Atto unico

di Chiara Prezzavento

***

“Noi siamo ciò che resta di coloro che perdiamo…”

Alla morte di Virgilio il poeta Vario Rufo, l’uomo cui spetta decidere la sorte dell’Eneide incompiuta, lotta con la sua coscienza, la memoria del suo amico defunto, le ragioni dei vinti e il futuro di Roma, in un’esplorazione del rapporto tra l’autore e la sua opera – e tra poesia e storia.

Regia di Maria Grazia Bettini

Musiche originali di Stefano Gueresi

Annunci

Auguri in Poesia: Parole e Immagini nella Poesia di Emily Dickinson

Venerdì 2 dicembre, alle ore 21, presso il Museo Virgiliano di Pietole, Borgocultura offre il consueto evento augurale, per aprire la stagione natalizia.

Quest’anno la nostra Silvana Ranzoli ci condurrà alla scoperta del mondo poetico di Emily Dickinson, attraverso un insolito percorso fatto di immagini e parole.

ed16

 

Seguirà, come è ormai tradizione, il brindisi degli auguri. Vi aspettiamo numerosi!

Borgocultura segnala: Dürer (e non solo) con Giacomo Cecchin

durer-mantova-2016-2017Come promesso, domenica 4 dicembre, alle ore 14.30, Giacomo Cecchin ci guida di nuovo nella visita della piccola, elegante e preziosa mostra sulle incisioni di Dürer e sul confronto con Andrea Mantegna. Un modo per ripercorrere i rapporti tra il nord e il sud dell’Europa e per riscoprire una storia di successo imprenditoriale grazie all’utilizzo delle incisioni e della stampa.

La mostra è allestita nell’appartamento di Francesco II Gonzaga al piano terra del Castello e il percorso in mostra sarà completato dalla visita alla Camera degli Sposi di Andrea Mantegna, alla grandiosa pala d’altare di Rubens e agli arazzi di Raffaello.
Durata del percorso circa 2 ore. Massimo 20 partecipanti.(la visita si terrà al raggiungimento di un minimo di 15 partecipanti). In caso di presenze superiori alle 20 potrebbe essere previsto un secondo gruppo sempre domenica 4 dicembre a partire dalle 16.45  – compatibilmente con disponibilità biglietti.
Quota di partecipazione 10 euro a persona, e ritrovo in Piazza Castello davanti all’esedra.
È necessario prenotarsi a questo link.

Shakespeare400: Malvagi, Amici, Amanti al Museo

Da dove arrivano i malvagi di William Shakespeare e che cosa li motiva? Che cosa lega – e divide –  gli amici? E quale idea dell’amore emerge dalle commedie, dalle tragedie e dai Sonetti? Nel quarto centenario della morte del grande drammaturgo inglese, Chiara Prezzavento presenta tre conversazioni alla scoperta dell’uomo, della sua opera e dei suoi personaggi – con la partecipazione degli attori dell’Accademia Teatrale “Francesco Campogalliani.”

Gli incontri si terranno martedì 8, 15 e 22 novembre, alle ore 21, presso il Museo Virgiliano di Pietole.

maanov16small

La partecipazione è gratuita e non è necessaria la prenotazione.

Salva

Salva

Borgocultura segnala: Dürer (e non solo) con Giacomo Cecchin

durer-mantova-2016-2017Domenica 6 novembre, alle ore 14.30, Giacomo Cecchin ci guida nella visita della piccola, elegante e preziosa mostra sulle incisioni di Dürer e sul confronto con Andrea Mantegna. Un modo per ripercorrere i rapporti tra il nord e il sud dell’Europa e per riscoprire una storia di successo imprenditoriale grazie all’utilizzo delle incisioni e della stampa.

La mostra è allestita nell’appartamento di Francesco II Gonzaga al piano terra del Castello e il percorso in mostra sarà completato dalla visita alla Camera degli Sposi di Andrea Mantegna, alla grandiosa pala d’altare di Rubens e agli arazzi di Raffaello.
Durata del percorso circa 2 ore. Massimo 20 partecipanti.(la visita si terrà al raggiungimento di un minimo di 15 partecipanti). In caso di presenze superiori alle 20 potrebbe essere previsto un secondo gruppo sempre domenica 6 novembre a partire dalle 16.45 (compatibilmente con disponibilità biglietti) o in una data successiva e probabilmente domenica 4 dicembre.
Quota di partecipazione 10 euro a persona, e ritrovo in Piazza Castello davanti all’esedra.
È necessario prenotarsi a questo link.

Il Compleanno di Virgilio 2016

virgilio2Anche quest’anno Borgocultura ha celebrato il compleanno di Virgilio con una serie di eventi per le scuole e per tutta la popolazione.

Giovedì 13 ottobre, nel Palazzetto dello Sport di Cerese, più di 200 studenti dei Licei “Virgilio” e “Belfiore” hanno partecipato all’evento “Tre interventi per tracciare un ritratto di Virgilio Publio Marone – poeta latino di ieri e di oggi”. In ideale continuazione dell’incontro con il premio nobel irlandese Seamus Heaney, avvenuto nel 2013, tre relatori d’eccezione hanno guidato i ragazzi in un percorso multimediale e multidisciplinare alla scoperta del poeta e della sua opera. La professoressa Maria Luisa Cefaratti ha introdotto “Virgilio, poeta del passato e del presente”, seguita dallo storico dell’arte Riccardo Braglia, con le sue “Riflessioni sui ritratti mantovani di Virgilio”, mentre la professoressa Silvana Ranzoli ha concluso illustrando come “La voce di Virgilio risuona nella produzione di Seamus Heaney”. La proiezione di immagini e filmati ha accompagnato gli interventi e la lettura di brani dei due poeti da parte di Francesca Campogalliani e Mario Zolin, membri dell’Accademia Teatrale “Francesco Campogalliani”. Ha moderato l’evento Chiara Prezzavento.

Nel pomeriggio di venerdì 14 al Museo Virgiliano di Pietole, si sono inaugurate due mostre: un percorso iconografico sui più famosi ritratti di Virgilio presenti nel Mantovano (e non solo) – curato da Grazia Caleffi, Silvana Ranzoli e Silvio Scardovelli, e un’esposizione fotografica sulla storia dell’Agro Atellano dai tempi di Augusto ai giorni nostri. Ospiti nell’occasione sono stati i rappresentanti dell’Archeoclub Italia, sede di Atella, nel trentacinquesimo anniversario del gemellaggio con il Comune di Virgilio.Le mostre sono rimaste aperte al pubblico per quindici giorni, e le celebrazioni termineranno con la visita di una delegazione di Borgocultura nell’Agro Atellano.

L’Arte del Panino

panino2L’importanza del pane e degli ingredienti, le ricette, i piccoli segreti, gli abbinamenti, i vini… Quante cose abbiamo imparato sul panino durante l’evento al Centro Casalinghi Il Toscano!

Per chi volesse ricapitolare, fotografie, ricette e consigli si trovano qui: Il panino perfetto sul sito de Il Toscano, e Il panino alla Mantovana su Acqua e Menta.

Continuate a seguirci: il terzo evento sui sapori del territorio è in arrivo!

Panini Mantovani

Sabato 17 settembre 2016 – ore 15,30, presso il Centro Casalinghi Dal Toscano

Borgocultura presenta

PANINO SI, MA ALLA MANTOVANA!

paninoIl cibo come elemento di identità culturale di un territorio è determinato da componenti geografiche, ambientali, economiche, storiche e nutrizionali. Vediamo insieme le eccellenze del mantovano concentrate in un panino, in un evento ad hoc dove carne, pane e vino si incontrano presso il Centro Casalinghi dal Toscano (Strada Romana, 48/A – Cerese di Borgo Virgilio – MN), organizzato in collaborazione con Borgocultura e con il patrocinio del Comune di Borgo Virgilio.

Il pane della “Forneria Carra”, la carne e gli hamburger di “Carne Sicura” di Fausto Garrò, i vini di “Tenuta Maddalena” e la maestria di Elisabetta Arcari daranno vita ad un evento eccezionale dove potrete apprezzare tutto il buono di Mantova.

Dopo l’evento del 3 settembre in tema di grana padano e lambrusco, realizzato al Museo Virgiliano, ora è tempo di panino mantovano e per chiudere il ciclo sui prodotti alimentari del territorio, un evento dedicato alle verdure di stagione coltivate a Borgo Virgilio, in programma per Sabato 12 novembre 2016, presso il Centro Casalinghi Dal Toscano.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione sul sito: www.daltoscano.com oppure chiamando il 333/1956045

 

Salva

Il Festival 2016 secondo Borgocultura

Festival16Da pochi giorni è uscito il programma del Festival – e come sempre è difficile orientarsi tra i numerosissimi appuntamenti previsti per il ventennale della manifestazione. Anche quest’anno abbiamo provato a scegliere una manciata di eventi, per creare un programma vario ma meno complesso da consultare, seguendo le nostre esperienze di lettori ma anche le nostre curiosità e le nostre passioni – che forse potrebbero essere vicine alle vostre.

Potete scaricare i nostri suggerimenti qui.

Borgocultura vi augura un felice ventesimo Festival, pieno di scoperte, incontri e buoni libri.

Salva

Grana e Lambrusco al Museo

Cibi e vini così tipici del nostro territorio, così apprezzati, così diffusi sulle nostre tavole… Unitevi a noi per scoprire la storia, le virtù e i segreti del Grana Padano e del Lambrusco Mantovano. Con degustazione finale – perché non si può parlare di buon cibo e buon vino senza assaggiare…

invitoformaggiosmaller

L’evento è gratuito, ma i posti sono limitati, ed è necessario prenotare qui.

Salva